martedì 19 aprile 2016


Alleluia!

L’incontro con gli amici di Sembrando Esperanza (Seminando Speranza) é sempre un tuffo nella semplicitá, nella gioia e un invito alla conversione.Abbiamo conosciuto persone nuove, alcuni di quelli che avevamo incontrato l’ultima volta non ce l’hanno fatta. Sono aumentati gli adulti con problemi psichiatrici, chiedendo a quelli piú sani un impegno maggiore per assistere i piú deboli. Che interessante: il vescovo ha definito che questa casa sia un luogo dove poter lucrare indulgenza, durante l’anno giubilare della misericordia, e questi amici vivono tra loro in modo ammirabile le opere di misericordia, curandosi, assistendosi, amandosi.Juan Carlos mentre si presentava diceva: quando vivevo in strada, guardavo i bambini che andavano a scuola accompaganti dai genitori e mi chiedevo quanto la mia vita sarebbe stata differente se anch’io avessi vissuto cosí! Poi abbiamo ascoltato l’esperienza di Diana, mamma di due bimbi, magrissima. Ha rischiato la vita e solo la preghiera ha permesso che continui a vivere. Alleluia!

  


Nessun commento:

Posta un commento