martedì 4 agosto 2015

 É nato Cristofer José Mariano: figlio della pace, della benedizione, della gioia per una famiglia profondamente segnata dal dolore. Un anno e messo fa muore Cristian, ucciso mentre cercavano di rubargli un cellulare da quattro soldi. Aveva 16 anni.

 Per la famiglia questa notizia é stata una tragedia e paradossalmente l'inizio di un cammino di benedizione. I genitori hanno incominciato ad avvicinarsi al Signore, hanno imparato a perdonare l’assassino. Quando ci fu il processo del ragazzo che aveva ucciso Cristian, la mamma disse: non ho sentito nessuna soddisfazione nel fatto che l’abbiano arrestato, ho provato solo tanta pietá, ha due bambini piccoli, una compagna, una madre... 

Nove mesi fa una notizia: é in arrivo un altro figlio e cosí accolgono,con grande gioia, a Cristofer. La mamma dice: non mi dimenticheró mai di Cristian peró la gioia che ho nel cuore  mi ha ridato vita. Siamo molto grati al Signore, Diosito lindo, che ci accompagna costantemente non facendoci mancare nulla.


Nessun commento:

Posta un commento