lunedì 27 luglio 2015


Gloria lavora tutto il giorno vendendo in strada articoli per capelli, portafogli...Sulle spalle ha un debito con la banca che le concesse un prestito per poter avere acqua e fognatura. Adesso manca il bagno. Si potrá trasformare questo pezzettino di terra in un bagno? Avremo il sostegno economico? Confidiamo in Dio Padre  che sempre si preoccupa dei poveri che gridano a  Lui.Avevamo un piccolo risparmio di una giovane che condivide costantemente parte del suo stipendio. Il muratore ci invia il preventivo: il doppio della somma che abbiamo. Gli rispondiamo che purtroppo per il momento non possiamo portare avanti questo lavoro, peró confidiamo nella Provvidenza.Dopo solo 5 minuti arriva quasi tutta la somma che mancava. Grazie Signore per questa puntualitá!

 


Nessun commento:

Posta un commento