martedì 6 gennaio 2015

 Il Verbo si é fatto carne

Con Nataly siamo andate a visitare le famiglie di Ollococha per parlarle di Dio: che meravilla quando abbiamo incontrato chi ci ha fatto vedere Dio.

Era quasi mezzogiorno: eravamo stanche perché eravamo uscite presto e il sole era fortissimo, stavamo per ritornare a casa e nessuno ci aspettava per il pranzo, peró decidemmo andare a bussare a quell’ultima casa.
Ci accoglie una signora con un bel sorriso e senza che le dicessimo niente ci fa passare. Ci sediamo sul muretto e subito ci offre un piatto di mais con due pezzi di pollo. Senza cucchiaio né forchetta, con gusto mangiamo dallo stesso piatto. Quando condividiamo con la signora qual é la nostra missione ci dice: Gesú nel vangelo é ben chiaro: andate senza niente, né bisaccia, né due tuniche o due paia di sandali...

La Parola che ci stava proclamando si stava facendo carne.

Prima di arrivare a questa casa, mentre stavamo visitando le famiglie, lungo la strada vedemmo dei fichi di India: la fame, la sete ci ha fatto desiderare poterli gustare, peró non abbiamo potuto raccoglierli. Quale sorpresa quando dopo il ricco piatto di mais la signora ci offre due fichi di India e mezzo a ciascuna: pelati e pronti da mangiare!

La tua Provvidenza Signore ci fa toccare con mano la tua Presenza!



Nessun commento:

Posta un commento