venerdì 11 luglio 2014

ABBIAMO LA FORTUNA DI ESSERE DONO


Qualche giorno fa siamo andati a visitare una piccola famiglia, di nome "Sembrando esperanza"(Seminando speranza). Era la seconda volta che li visitavo e la sensazione é stata la stessa: mi sono trovata bene in mezzo ai piccoli del regno. Questa famiglia é costituita da persone, prevalentemente giovani che sono o sono stati ammalati di tubercolosi. A questa malattia normalmente sono giunti perché vivevano nella strada, alcuni sono senza famiglia, alcuni hanno avuto problema con la droga, con l’alcol. La debolezza del corpo e dello spirito hanno spalancato la porta a questa malattia, molte volte mortale.
Il clima che si respira é quello della semplicitá e della gioia. Sono coscienti della loro fragilitá e soprattutto della potenza di Dio, unica áncora di salvezza. A dire il vero il Signore ha regalato un appoggio fantastico nella persona di Jenny, una giovane donna che dall’etá di 20 anni si é dedicata ai piú bisognosi, fino a quando qualche anno fa, ha potuto aprire questa casa.Yenny ha voluto lascire tutto per seguire il Signore in questi amici, ha il suo lavoro come professoressa peró é al 100% dedicata alle necessitá dei suoi figli, come ama dire. Ad un certo punto mi ha detto: abbiamo la fortuna di essere dono, sono contenta.
Grazie Signore perché ci riveli il cammino della vera gioia, permettendoci di essere dono per gli altri.




Nessun commento:

Posta un commento